carpenteria metallica caso studio confardis

Carpenteria metallica per l'ampliamento del capannone

Confardis: azienda toscana nel settore farmaceutico

Cofardis è un’azienda Toscana che supporta le farmacie con la distribuzione di referenze, accessori, principi attivi e omeopatici, contribuendo in maniera massiva al rifornimento di numerosissimi punti vendita.

Vista l’aumentata richiesta del mercato, si è presentata la necessità di ampliare il capannone, per meglio rispondere alle nuove esigenze produttive e di stoccaggio materiali.

Come spesso accade, ci siamo quindi trovati nella condizione di agire su una struttura già esistente e abbiamo individuato nelle tecniche dell’edilizia a secco il metodo ideale per intervenire in maniera veloce ed efficiente.

Che cosa si intende per Edilizia a secco?

In pratica si tratta di un sistema costruttivo nel quale non vengono utilizzati acqua, leganti idraulici oppure collanti e sigillanti che richiedono un tempo di asciugatura. Si sfruttano invece elementi come il legno o metallo, realizzati industrialmente, che vengono poi assemblati attraverso una giunzione meccanica, a incastro o con viti.

I principali vantaggi associati a questo tipo di sistema sono:

  • Impatto ambientale ridotto (si parla infatti di Bio-Edilizia): le opere così realizzate sono più facilmente smontabili ed i loro elementi riciclabili/riutilizzabili. Questo è uno dei grandi vantaggi rispetto agli edifici in muratura, che in caso non servano più devono essere demoliti con una conseguente enorme mole di macerie. Ecco perché l’edilizia a secco è sempre più prediletta per motivi ambientali;
  • Tempi di realizzazione più veloci, rispetto alle tradizionali opere in muratura;
  • Costi complessivi ridotti;
  • Elevatissime proprietà antincendio delle strutture assemblate.

Cofardis: creare nuovi spazi in tempi rapidi e a ridotto impatto ambientale è possibile!

Tornando a Cofardis, per loro abbiamo progettato una struttura aggiuntiva con 3 lati di parete appoggiati al capannone esistente, con pannelli sandwich in color alluminio. Le pareti sono coibentate con lana di roccia, per garantire elevatissime capacità isolanti con valori di conducibilità termica ed elevata resistenza al fuoco.

Il progetto è in dirittura di arrivo mentre scriviamo (maggio 2024), e permetterà all’azienda di avere una grande quantità di spazio aggiuntivo per tutte le operazioni necessarie a supportare al meglio le catene di farmacie. Il tutto in tempi rapidi, con il massimo della personalizzazione degli elementi e con un ridotto impatto ambientale.

Se anche la tua azienda ha bisogno di più spazio, che sia per la produzione, per lo stoccaggio, per nuovi uffici… contattaci! Elaboreremo un progetto su misura per soddisfare le nuove esigenze: ti ricordiamo che la prima consulenza è gratuita e senza impegno!